Karl lagerfeld nasce nel 1933 in Germania ad Amburgo.
All’età di vent’anni circa,nel 1953 si trasferisce a Parigi con la madre per terminare gli studi.
Grazie al talento per il disegno e l’arte, prende parte a uno dei primi concorsi di moda.
Dà il via così alla sua carriera in questo ambito e ad una serie di collaborazioni con importanti brand.

Vince il concorso a pari merito con Yves Saint Laurent e poco dopo entra a far parte dell’atelier di Pierre Balmain. Successivamente nel 1959 viene nominato direttore creativo alla Maison Patou.
Contemporaneamente lavora alla sua carriera e collabora con Krizia, Mario Valentino, Ballantyne e Chloé.
Nel 1965 inizia poi il suo percorso lavorativo con la maison romana Fendi in veste di direttore creativo.
Una collaborazione e un rapporto solido che durerà fino allo spegnersi dello stilista, a causa di un tumore.

Karl Lagerfeld con le cinque sorelle Fendi(Elle)

Durante la sua carriera viene chiamato “Kaiser della moda”: Kaiser in tedesco (date le sue origini) significa infatti imperatore.

La trasformazione di Chanel

Oltre al ruolo di direttore creativo per Fendi negli stessi anni, Karl intraprende altre collaborazioni e percorsi tra cui quello con la maison Chanel.
Facciamo un piccolo passo indietro: la maison Chanel nasce ufficialmente nel 1910 in Francia: anno in cui Coco Chanel, alias Gabrielle Bonheur Chanel, apre la sua boutique in Rue Cambon 31.

Coco Chanel 1930 (Vogue)

Con il passare degli anni e la scomparsa di Coco nel 1971 il marchio tende a spegnersi lentamente. Le nuove collezioni non sono più caratterizzate dai tratti unici e fondamentali del brand:Il logo della doppia C, il matelassé, il tweed, le perle.
Si perde inoltre quello che era lo spirito di emancipazione della donna tramite l’abbigliamento che tende a cadere quasi nell’anonimo.

Modelle in Chanel 1970

Nel 1983 Karl Lagerfeld riceve la nomina di direttore creativo della maison Chanel e dà inizio ad una vera e propria trasformazione del marchio.
Quello che sembrava essere un tramonto per il brand diventa una nuova alba: lo stilista riprende tutte le caratteristiche e i dettagli distintivi e li riporta in passerella, dando un taglio creativo e dirompente alle collezioni, senza mai abbandonare le linee guida della fondatrice Coco Chanel.

Chanel 1995 (Vogue)

Karl disse di Coco: “Il mio lavoro non è non fare ciò che ha fatto, ma ciò che avrebbe potuto fare. Chanel è un’idea, possiamo reinterpretarla indefinitamente”

Il “Kaiser”Karl ha portato avanti il suo ruolo di direttore artistico per Chanel come per Fendi fino al 2019, anno della sua scomparsa.
L’ultima collezione pensata dallo stilista per la maison è infatti la: “Autunno/Inverno 2019/20” (Clicca QUI per vedere la sfilata).
La sfilata tenutasi nel Grand Palais di Parigi, trasformato in un paesino di montagna tutto innevato, rimane ad oggi un pezzo di storia per il marchio. Karl purtroppo non prese parte all’evento a causa delle gravi condizioni di salute, a fine presentazione le modelle sfilarono in passerella per il saluto finale con le lacrime agli occhi accompagnate dal brano “Heroes” di David Bowie.

Ad oggi Virginie Viard, braccio destro di Karl e membro Chanel a partire dal 1987, ricopre il ruolo di direttore creativo della maison.

La gratitudine e l’affetto da parte del mondo della moda

Karl Lagerfeld resta un’icona per il mondo della moda, uno dei personaggi più ammirati in questo campo,tante sono le star che gli hanno reso omaggio in questi ultimi anni e continuano a farlo.
Cara Delevigne (supermodella e attrice) con la sua “Capsule collection Cara loves Karl” presentata il 28 Settembre durante la fashion week a Parigi, Jared Leto che interpreterà Karl Lagerfeld in un film biografico sulla sua vita, di cui sarà anche produttore.
Inoltre il Met gala 2023, galà annuale a scopo benefico per il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York, sarà dedicato a Karl; Il tema della mostra è infatti : “Karl Lagerfeld: a Line of Beauty”, la quale ripercorrerà tutta la vita dello stilista, con l’esposizione di 1500 look. Un omaggio degno del grande artista che è stato e della sua carriera di successo.

Karl Lagerfeld by Chanel
Francesca Unia
Ciao! Sono Francesca ho 17 anni vivo a Mondovì (CN) frequento il liceo Artistico di Cuneo. Mi occupo dell'ambito moda & fashion, mi piacerebbe trattare nuove tematiche per confrontarmi con gli altri

    You may also like

    Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    7 + 14 =

    More in Eventi